Tolta la pellicola ‘Bastille Day’ di rispetto per le vittime di Nizza

Bastille Day

Idris Elba ha giocato un agente della CIA, cercando di prevenire un attacco in Francia nel giorno della Bastiglia. Ho aiutato un borseggiatore interpretato da Richard Madden, noto per essere stato il Robb Stark di Game of Thrones, e insieme hanno disinnescato una trama che è stato destinato per attaccare i cittadini francesi. Una trama che sarebbe passato inosservato non aveva rilasciato il giorno dopo un attacco reale che ha ucciso 84 persone e il ferimento di oltre 200.

La mattina successiva, un sacco di fermate in diverse città francesi si svegliò con una pubblicità del film pregava che l’infelice frase “promozionale di Quest’anno, i fuochi d’artificio sono per loro.” La pubblicità è proceduto essere ritirati il giorno stesso, ma il film ha continuato a giocare almeno fino a sabato.Il giorno 16, la presa della Bastiglia è stato cancellato dal palinsesto di 230 cinema francese nel progetto. Secondo il portavoce della società di distribuzione di Studio Canal, Antoine Banet-Rivet, il film è stato ritirato per rispetto verso le vittime e le loro famiglie, e non ha annunciato alcuna ripresa successiva.

vittime di NizzaQuesta non è la prima volta che un fatto reale vanifica l’uscita di un film con un simile argomento in territorio francese. Nel mese di novembre, il film Made in Parigi, che fu un complotto jihadisti nella capitale, è stata ritirata dall’aver previsto gli attacchi a Charlie Hebdo. Oggi è possibile vedere online in Atlantis Film Fest. Poco dopo, il film Nero è lasciato senza una distribuzione per la raffigurante una battaglia delle bande nel quartiere di bruxelles, da molenbeek, che era il centro delle operazioni di polizia in cerca di quella dell’attacco terroristico a Parigi.

Attacco di Nizza 

attacco, di Nizza
L’american film Bastille Day , un’azione caratteristica di un giovane francese che si prepara un attentato il 14 luglio, è stata ritirata dal programma di cinema in Francia, dopo l’attacco a Nizza giovedì, che ha lasciato 84 morti. Il nastro, pubblicato nel 230 teatri in Francia il 13 luglio, alla vigilia dell’attacco, di Nizza, è stato desprogramada “per rispetto verso le vittime e le loro famiglie,” ha detto un portavoce del distributore Studiocanal, Antoine Banet-Rivetto.
Il film è diretto da James Watkins e interpretato da Idris Elba e Richard Madden, con ruoli secondari per Jorge Leon Martinez, o Jose Garcia, tra gli altri. Si tratta di un “thriller” di una co-produzione francese, inglese e americano, che si concentra sulla lotta di un agente della CIA, un americano inviato a Parigi per smontare un attacco terroristico, il giorno della festa Nazionale della Francia. Se non bastasse, l’promozionale frase del film è “di Quest’anno, sono fuochi d’artificio”.

Questa non è la prima volta che la fiction è una fatale coincidenza con i fatti di oggi. Dopo gli eventi del passato novembre, 13 a Parigi, che ha ucciso 130 persone, anche ritirato dal cartellone un film su di jihadisti nel processo di preparazione di un attacco e che è stato intitolato ” Made in France .